Events

Eventi 2017

Cantine Aperte 2017: Sabato 27 e Domenica 28 Maggiocantine-aperte-2017

Inizia il countdown per l’edizione n.25 di Cantine Aperte, L’evento più amato del Movimento Turismo del Vino, in programma sabato 27 e domenica 28 maggio da Nord a Sud dello Stivale. Dalle degustazioni alle visite in vigna, numerose saranno le iniziative che dalle Alpi all’Etna.

Cantine Aperte è l’evento enoturistico più importante in Italia. Dal 1993, l’ultima domenica di maggio, le cantine socie del Movimento Turismo del Vino aprono le loro porte al pubblico, favorendo un contatto diretto con gli appassionati di vino. Cantine Aperte è diventato nel tempo una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre più turisti, curiosi ed enoappassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un’esperienza diversa dal comune. Oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, è possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell’affinamento. Protagonisti di Cantine Aperte sono giovani, comitive e coppie, che contribuiscono ad animare le innumerevoli iniziative di cultura gastronomica ed artistica che fioriscono attorno all’evento in tutto il Paese, su iniziativa degli stessi vignaioli.

http://www.movimentoturismovino.it/public/eventi_istituzionali/20170505171348_0.pdf


pellegrinaggio bambini Loreto

Torna per la seconda edizione l’evento Pellegrinaggio Bambini a Loreto dell’UNITALSI SEZIONE MARCHIGIANA: “Stupiamoci insieme sulla via che porta a Maria!”.
Vi aspettiamo DOMENICA 28 MAGGIO 2017 in Piazza della Madonna a Loreto per vivere una giornata con tantissime attività! Laboratori per bambini, giochi, truccabimbi, baby dance, trampolieri e il meraviglioso spettacolo finale delle bolle di sapone!!

Il Programma è il seguente:
09.00 Benvenuti a Loreto! arrivo partecipanti e accoglienza.
09.30 Saluti del Consiglio Comunale dei Ragazzi di Loreto.
10.00-12.30 Gichi, Laboratori in Piazza.
12.30 “Pranziamoci con gusto” pranzo insieme con animazione (presso Sala Macchi).
14.30 passaggio in Santa Casa.
15.00 Santa Messa presieduta da S.E. Mons. Edoardo Menichelli.
e processione Eucaristica in piazza.
16.00 merenda e attività ludiche.
18.00 spettacolo “Bolle in piazza”.
19.00 tutti a casa, ci rivediamo il prossimo anno!

Contributo al pellegrinaggio (animazione, pranzo, merenda e gadget):
adulti 20.00 euro
bambini 2/12 anni 5.00 euro
bambini Bignamini ospiti
Segnalare al momento delle iscrizioni eventuali esigenze alimentari.

PER INFO ED ISCRIZIONI:
345 6210609
071 75 01462
marchigiana@unitalsi.it


colormob

Evento COLORmob: i Colori dello Sport. Porto Recanati

4 giugno 2017

dalle ore 15:00 alle ore 21:00
presso Piazzale Europa

Alle ore 15:00 si effettuerà una corsa di circa 5km per le strade di Porto Recanati.
Alle ore 17:30 saranno fatti diversi Countdown durante il COLORmob per colorarsi al ritmo di Musica.
– – – – – – – – – –
L’intento è quello far divertire tutti, grandi e piccini in un momento di allegria e spensieratezza. Ciò che lo rende speciale è che le persone si dipingono con diversi colori e lanciano nell’aria polveri colorate per esprimere la propria libertà e dare colore alla routine quotidiana, tutto ciò accompagnato dal fantastico staff di ScuolaZoo ViaggiEvento.


brodetto

SETTIMANA DEL BRODETTO 19^ EDIZIONE dal 10 al 17 Giugno 2017

Evento Il Brodetto di Porto Recanati,

Paese di tradizione marinara, Porto Recaanti ha trasferito sulla tavola i prodotti offerti dal mare trasformandoli in squisiti piatti, fra i quali spicca il famoso “Brodetto di Porto Recanati ” di cui la città detiene una delle quattro ricette storiche marchigiane assieme a Fano, Ancona e San Benedetto del Tronto.

Nei primi decenni del Novecento  Giovanni Velluti ha ideato la ricetta subito seguita da iprimi ristoranti portorecanatesi.

Il Brodetto di Porto Recanati si caratterizza dall’impiego di zafferanella cioè dello zafferano selvatico che conferisce nella zuppa un colore dorato.

Le varietà di pesce da preferire sono quelle tradizionali da scegliere in base alla stagionalità, come ad esempio seppie, palombo, razza, gattuccio, scorfano, tracina, lumaconi, sogliole, merluzzo o nasello, calamari, coda di rospo, triglie, mazzancolla, scampi, boccaincao o pesce prete, panocchie o cicale, cefali, San Pietro, granchi, gallinella o mazzolina, ecc.

Si fa inbiondire nell’olio extravergine le cipolle tritate aggiungendo le seppie tagliate grossolanamente, quindi si aggiungono le panocchie, gli scampi i calamari e i lumaconi.

A fiamma bassa si aggiungono infine gli altri tipi di pesce per ultimare la cottura .

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi