Itinerari




Nelle imediate vicinanze del Conero!

MONTECONERO


Da metà Monte Conero è possibile ogni tanto intravedere tra gli alberi la costa Sud con le cittadine di Sirolo e Numana e le sottostanti spiagge. Potrete vedere uno dei migliori panorami il Conero che “si tuffa” nel mare dietro la spiaggia delle DUE SORELLE. A Portonovo sono le spiagge ad incantare i turisti che scoprono la loro bellezza e suggestività.

RECANATI


Recanati vive nel ricordo di Giacomo Leopardi che qui è nato e che la ricordava nelle sue poesie come “natio borgo selvaggio”.

ANCONA


Ancona capoluogo regionale offre un ricco patrimonio monumentale e culturale: Teatro delle Muse, Chiesa del SS. Sacramento, Piazza del Plebiscito, Museo Archeologico Nazionale delle Marche, Pinacoteca Civica, Cattedrale di San Ciriaco con annesso Museo Diocesano. Il centro cittadino, dove dedicarsi allo shopping, il Passetto è la zona balneare della Città, offre un mirabile panorama. Al Porto si trovano le antiche mura e portelle, l’Arco di Traiano, l’Arco di
Clementino, la Mole Vanvitelliana o Lazzaretto. Il parco comunale della Cittadella, sulla sommità del colle Astagno, conserva parte delle mura dell’antica roccaforte.

OSIMO


Osimo cittadina marchigiana, romana, romanica, ricca di cultura e di arte architettonica, di percorsi naturali unici. Scoperta nelle sue viscere come uno scrigno pieno di preziosi. Mai si potrebbe pensare di camminare sopra una interminabile serie di grotte che ramificano tutta la città ribaltando la stessa “usque ad sidera”

ASCOLI PICENO


Ascoli Piceno percorsi di storia e cultura permette di rivisitare attraverso i secoli aspetti della civiltà picena. Potrete ammirare Piazza del Popolo una delle piazze più belle d’italia una vera opera scenografica di travertino.

CALDAROLA


La nostra visita prosegue, al Castello di Caldarola dei Conti Pallotta (XVI° secolo).



TOLENTINO


Tolentino il Castello della Rancia fu fatto costruire tra i secoli XII° e XIV° nell’area che fu teatro della famosa battaglia tra Austriaci e Napoleonici.

FERMO


Fermo nobile e antichissima città, affonda le sue origini in epoca preromana. Oggi è una importante città di studi e di cultura, ricca d’arte e monumenti.

LORETO


Fin da lontano Loreto si mostra come città in forma di Santuario: con bastoni e mura cinquecentesche, nato attorno al santuario della Casa di Nazareth, secondo la tradizione traslata in queste terre dagli angeli nel 1294. Divenuto in poco tempo centro di culto e pellegrinaggio.

MACERATA


Di origine medioevale.
Monumenti: Sferisterio, costruzione con stile neoclassico destinata al gioco del Pallone, risale al XIX secolo. Loggia dei Mercanti del 1500. Palazzo Campagnari Marefoschi del ‘700 con bassorilievi ed iscrizioni romane. Palazzo Buonaccorsi del ‘700 con soffitti affrescati.

URBISAGLIA


Abbazia di Chiaravalle di Fiastra venne fondata nel 1142 dai monaci cistercensi provenienti dall’abbazia madre di Chiaravalle di Milano.
Parco Archeologico di Urbis Salvia L’assetto monumentale che la città ancor oggi conserva va riferito ad un piano urbanistico coerente ed unitario avviato a partire dell’età augustea e proseguito in quella tiberiana, caratterizzato dallo sfruttamento e monumentalizzazione dei terrazzi naturali che caratterizzano questo lato della valle del Fiastra.
Rocca Medioevale di URBISAGLIA stile: Medioevale Costruita nel XII-XIII sec. Imponente costruzione destinata alla difesa della valle, fu più volte danneggiata da guerre tra i signori dei castelli limitrofi.












ARRIVO:
PARTENZA:
NOME:
COGNOME:
EMAIL:
N. CAMERE
PERSONE: ADULTI SOTTO 16 ANNI
RICHIESTA:
| Privacy |